Autore: Vittorio Tripeni

Vittorio TripeniHo esperienza ultra trentennale di clinica del lavoro e delle organizzazioni soprattutto in ambito “Comportamento organizzativo”: Atteggiamenti (motivazione, leadership, potere, emozioni, processi di auto-valutazione), Organizzazione (ruolo, bisogni organizzativi, cultura, clima, comunicazione organizzativa), Comportamenti (comunicazione interpersonale, dinamiche di gruppo e organizzative, lavoro di gruppo, leadership, autorità e delega, gestione del conflitto, processi di collaborazione e cooperazione). Le problematiche relazionali, sia individuali che di contesto, incontrate nel corso dell’attività professionale - in campo clinico, consulenziale e formativo, mi hanno offerto la opportunità di porre in risalto sin dai primi anni della mia esperienza una evidenza allora scarsamente considerata: quella della sofferenza relazionale al lavoro e dei pregiudizi sul benessere dei lavoratori. Attualmente mi occupo di sviluppo di competenze non tecniche volte migliorare la qualità della vita delle persone e delle organizzazioni.

Le emozioni al lavoro: onnipresenti e indicibili

Le emozioni al lavoro: onnipresenti e indicibili

Manifestare emozioni al lavoro è da sempre ritenuto un segno di debolezza. Anche ora. Gli interlocutori più benevoli, nel momento in cui qualcuno di noi lascia tr ...
La leadership che verrà

La leadership che verrà

Attraverso la robotizzazione e la digitalizzazione il lavoro sta cambiando forma e, di conseguenza, subisce una trasformazione anche la “presenza” umana al lavoro. Alla ...
Le ciliegie che si mangiano sull’albero, sono di gran lunga le migliori

Le ciliegie che si mangiano sull’albero, sono di gran lunga le migliori

Per questo numero della rubrica vi propongo un componimento di un alunno che anticipa di alcuni decenni gli studi sulla intelligenza emotiva. ...
Relazionarsi con gli altri in maniera efficace, costruttiva e socialmente compatibile. La storia di Anneliese

Relazionarsi con gli altri in maniera efficace, costruttiva e socialmente compatibile. La storia di Anneliese

L'intelligenza sociale sembra una trovata degli psicologi. In realtà si tratta di un modo di vivere che può essere osservato nel naturale manifestarsi di persone che non ...
Collettivi di lavoro, tecnologie della collaborazione e deprivazione delle relazioni

Collettivi di lavoro, tecnologie della collaborazione e deprivazione delle relazioni

Ci sono occasioni in cui le tecnologie impongono procedure che mettono in discussione i consueti criteri di qualità della professionalità e allo stesso tempo indebolisco ...
Nuove forme di lavoro e nuove esigenze cognitive

Nuove forme di lavoro e nuove esigenze cognitive

Qual è l'impatto delle tecnologie digitali dell'informazione e della comunicazione (ICT) sulla qualità della vita e del lavoro? Il loro uso è ormai inevitabile. Proprio ...
Il fattore umano, lo spirito del lavoro – la recensione

Il fattore umano, lo spirito del lavoro – la recensione

Il documentario prodotto da Inaz mette in luce come l'impresa non sia solo profitto ma soprattutto capacità di sviluppare risorse materiali e immateriali per il raggiung ...
Un nuovo mondo del lavoro

Un nuovo mondo del lavoro

La digitalizzazione dell'economia può anche fare (ri)emergere la questione del valore del lavoro. Un lavoro non è solo un'attività per sostenersi, è anche un mezzo di in ...
Dare un senso alle trasformazioni in atto

Dare un senso alle trasformazioni in atto

Negli ultimi due decenni, le nuove tecnologie hanno gradualmente modellato un "nuovo mondo del lavoro". Questi nuovi ambienti di lavoro mettono a confronto i lavoratori ...
La necessità di esserci

La necessità di esserci

Il ruolo del manager sta cambiando e i leader di domani hanno bisogno di imparare come ascoltare le persone e comprenderle, come padroneggiare l'arte del coinvolgimento ...
10 / 10 ARTICOLI