La migliore soluzione ai problemi aziendali sono le persone

Data una criticità all'interno dell'azienda, la sua risoluzione dovrebbe partire dall’ascolto e dalle proposte delle persone che ne fanno parte: questa la convinzione che ha dato origine alla metodologia Open & Agile di Forma del Tempo.

openness_people_engagementAscoltare le esigenze e le proposte dei lavoratori, garantendo modi e spazi per la loro condivisione con il top management: è possibile adottando l’approccio Open & Agile sviluppato da Forma del Tempo, che si ispira alla openness (open organization) e che prevede l’implementazione di soluzioni incrementali, in grado di seguire e adattarsi progressivamente alle evoluzioni dell’azienda.

Tradizionalmente, l’approccio aziendale al cambiamento è stato quasi sempre top-down, con l’implementazione delle trasformazioni a partire dalla visione del management, e con uno scarso spazio riservato ai collaboratori e al confronto per eventuali miglioramenti delle decisioni prese dai vertici – approccio, questo, spesso fonte di incomprensioni e resistenze.

Adottando invece l’approccio Open & Agile, tutti sono coinvolti fin dal principio, e a ciascuno viene richiesto di discutere sia dei problemi sia delle cose che funzionano, formulando le proprie proposte in un clima di fiducia e apertura. Si implementano quindi le soluzioni, misurando e identificando che cosa produce buoni risultati e correggendo gli eventuali errori.

Recentemente Forma del Tempo ha accompagnato un’azienda di spedizione nel processo di traduzione e applicazione delle direttive della casa madre estera in una filiale italiana con delle specificità locali. Innanzitutto è stata condotta un’analisi dei differenti pareri di chi avrebbe dovuto trasferire tali direttive alle rispettive unità di competenza. Terminata questa fase, è stato elaborato e rilasciato un progetto frutto della sintesi tra le esigenze dei vertici e le necessità dei lavoratori sul campo. Tra i risultati ottenuti ci sono il chiarimento dei ruoli previsti dalle direttive centrali, l’adozione di modalità di gestione del lavoro condivise e non frammentate, risparmio di tempo e modalità di lavoro più fluide, diminuzione degli errori, aumento della produttività, lavoratori ingaggiati nei processi perché ascoltati e valorizzati, meno conflitti interni a vantaggio del lavoro di squadra.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: