Risultati economici e CSR: il piano 2019 di Intesa Sanpaolo

Il 28 gennaio Intesa Sanpaolo presenterà i risultati raggiunti e i nuovi obiettivi in ambito sociale, culturale, ambientale e dell’economia circolare.

Lunedì 28 gennaio il Gruppo Intesa Sanpaolo propone l’incontro a inviti “L’impegno sociale e culturale di Intesa Sanpaolo per l’Italia”, dalle 10, presso la sala convegni in Piazza Belgioioso a Milano.

L’evento, organizzato su iniziativa del consigliere delegato Carlo Messina, sarà l’occasione per riflettere su temi come società, ambiente, cultura, giovani e progettualità per il futuro, raccogliere proposte e avviare nuove attività, con il contributo di personalità nazionali e internazionali del mondo dell’economia, del terzo settore e della cultura. 

Oltre i risultati economici tradizionali

Come accennato, “L’impegno sociale e culturale di Intesa Sanpaolo per l’Italia” è stato organizzato per presentare le nuove frontiere del Piano d’Impresa del Gruppo, che si caratterizza per obiettivi che vanno oltre i risultati economici tradizionali e aspirano a una visione più ampia di crescita per la società e le comunità in cui la banca opera.

Dopo i saluti di apertura del presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro, Carlo Messina e Rob Kapito (presidente di BlackRock) illustreranno il ruolo della banca per il Paese e i territori. L’incontro proseguirà con le tavole rotonde tematiche, durante le quali gli ospiti alimenteranno il dibattito nei differenti ambiti individuati, pilastri dei progetti della banca in campo sociale, culturale, ambientale e dell’economia circolare: contrasto alla povertà; promozione, valorizzazione e tutela del patrimonio artistico e culturale cultura_ambiente_societàitaliano; diffusione della Circular Economy; supporto all’imprenditoria e sviluppo dei centri d’eccellenza nel Mezzogiorno.

Un’attenzione particolare sarà riservata ai giovani, in particolare alla loro istruzione e al loro ingresso nel mondo del lavoro, anche attraverso la presentazione di PerMerito, la prima iniziativa del Fondo Impact Intesa Sanpaolo, che a partire da febbraio offrirà finanziamenti accessibili a tutti gli studenti universitari, con l’unica garanzia del regolare avanzamento nel percorso di studi. “Formazione al lavoro e nuove opportunità” saranno gli argomenti affrontati da Mona Mourshed (presidente e CEO di Generation) attraverso dati, analisi e progetti inerenti a uno dei temi più pressanti e importanti per la crescita italiana.

Le conclusioni saranno affidate a Carlo Messina e al Presidente Emerito Giovanni Bazoli, che illustreranno alcuni degli obiettivi futuri di Intesa Sanpaolo.

L’incontro potrà essere seguito in streaming sul sito www.ansa.it

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: