Fisioterapia per migliorare le performance aziendali

Un massaggiatore professionista e massofisioterapista a disposizione dei dipendenti per affrontare le giornate lavorative con meno stress e più efficacia, migliorando il proprio stile di vita: ecco il programma welfare lanciato da Vitavigor in partnership con Wintecare.

Vitavigor-WintecareAnche il corpo vuole la sua parte quando si tratta di essere produttivi nel proprio lavoro: per questo Vitavigor, in collaborazione con Wintecare, ha avviato un programma di welfare aziendale della durata di un anno che si propone di migliorare l’ambiente e le condizioni di lavoro attraverso il benessere dei dipendenti, mettendo a disposizione di questi ultimi un massofisioterapista e massaggiatore sportivo abilitato all’interno dell’organizzazione, per un totale di sei prestazioni per ciascuno.

I lavoratori saranno inoltre interpellati in merito all’impatto che il progetto Vitavigor Performance avrà su performance lavorative, soddisfazione personale e miglioramento del work-life balance.

Il benessere psicofisico dei dipendenti rappresenta un pilastro fondamentale per garantire uno stile di vita più sereno e quindi aumentare la produttività lavorativa. Abbiamo a cuore la salute del nostro team ed è per questo che abbiamo deciso di dare vita al progetto Vitavigor Performance” ha spiegato Federica Bigiogera, marketing manager di Vitavigor. “Appoggiandoci a programmi applicativi consolidati e sviluppati nel mondo dello sport professionistico internazionale da Wintecare, garantiamo un programma integrato che permette ai nostri dipendenti di vivere meglio in azienda e nel tempo libero, lavorando con meno fatica e più attenzione, cui si aggiunge una gestione più efficace dello stress quotidiano. Nonostante le nostre piccole dimensioni – 20 dipendenti e risorse limitate – abbiamo deciso di crearci un progetto welfare tailor-made che fosse sostenibile per le nostre potenzialità e capace di offrire ai nostri dipendenti strumenti che di solito si trovano solo nelle grandi aziende o nelle multinazionali“.

Sentirsi bene è un bisogno radicato in ciascun individuo, e ogni azione è direttamente o indirettamente legata a questa necessità. Vitavigor condivide questa visione, ed è per questo motivo che abbiamo scelto di mettere a loro disposizione la nostra tecnologia per un programma di trattamenti personalizzati su misura per i dipendenti” ha aggiunto Simone Luca Binda, founding partner di Wintecare. “Grazie anche all’esperienza e ai consigli forniti da un performance specialist, i lavoratori potranno ottimizzare la loro condizione psicofisica con poche sedute settimanali finalizzate a migliorare la qualità del sonno e la percezione di sé, nonché ad affrontare le sfide quotidiane con maggiore serenità“.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: