Continuous feedback per stimolare l’employee engagement

Talentia HCM intensifica la possibilità di interazione per una collaborazione interna continua e condivisa.

Cresce l’interesse degli HR manager nei confronti di soluzioni mirate al miglioramento dell’employee engagement e delle interazioni tra le persone all’interno delle aziende: in risposta a queste nuove esigenze, Talentia Software ha introdotto nella release 10.2 della piattaforma Talentia HCM le funzionalità del modulo di Continuous Feedback.

Continuous_Feedback_schermata piattaforma

Questa implementazione ha preso le mosse da indagini condotte a livello internazionale, che hanno permesso alla società di verificare quanto sia frequente tra i dipendenti l’esercitare un lavoro senza alcun tipo di coinvolgimento emozionale: “Tempo, talento ed energia sono risorse preziose che ogni singolo individuo manifesta se stimolato da un senso di appartenenza” ha sottolineato Silverio Petruzzellis, HCM Solution Manager di Talentia Software. “I collaboratori, quando coinvolti in prima persona, possono aggiungere valore al gruppo e aiutano sensibilmente a far progredire l’organizzazione per cui si lavora e di cui si fa parte“.

Collaborazione, scambio e partecipazione sono i punti cardine su cui fa leva ogni funzionalità del Continuous Feedback di Talentia Software. Ogni dipendente beneficia di un coinvolgimento proattivo che va oltre il progetto o il suo lavoro ordinario, e viene responsabilizzato a essere più attento alle interazioni con colleghi, subordinati e superiori. Ciò avviene tramite la possibilità di valutazioni reciproche (in maniera spontanea o sotto forma di contributo) all’interno di team o dell’intera azienda. Il tutto, però, alleggerito da elementi social e da forme di gamification che accompagnano l’interazione: ogni feedback, guadagnato o lasciato, genera punti. “Un atteggiamento informale applicato a un sistema formale che porta il collaboratore ad essere produttivo, soddisfatto e leale, favorendo anche il servizio e la fidelizzazione del cliente” ha concluso Petruzzellis.

Grazie a competizioni amichevoli e funzioni divertenti, opportunamente configurate e utilizzabili anche attraverso mobile app, il modulo si rivela un’ulteriore fonte di informazioni sui talenti e sulle performance del personale per manager e responsabili HR. Viene promossa la cultura di feedback continui e costanti, agevolata la creazione di una community interna e stimolato il coinvolgimento di ogni collaboratore su task, obiettivi e formazione.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: